Estemporadio

Estemporadio #18 – Radio NK speaks of the pompatus of love.

La simpatica congrega cazzeggiona della radio torna dopo mesi di silenzio col più classico degli estemporadii registrati in auto, contenente come sempre molto testosterone, molto turpiloquio, poca modestia e poco savoir faire.
In compenso c’è più esterofilia, più daje ar demiurgo, più qualunquismo, più cassa dritta del solito.
Tenete duro che poi si ricomincia con il solito tran tran.

CAVEAT: c’è più dirty talking del normale, anche perchè per ragioni a noi ignote i viaggi in auto tendono ad accentuare i nostri aspetti più cavernicoli.
Registrato con mezzi mobili, quindi un po’ così così come qualità.

C’erano: Wemma – Commercio (seduti davanti)
Demiurgo – Filosofo (seduti dietro)