Caffenichilismo On Air

COA #89: Maxwell did it for our sins.

In diretta dallo studio 1 di radio nk.

Perchè, perchè, perchè, mi volete dire perchè, perchè* tutte le volte si finisce sulla cacca? Vabbè: concretismo di grande spessore: “I peggiori momenti ed i peggiori luoghi in cui avere una scarica di diarrea“, con digressioni sul cacare in aereo e con approfondimenti sui problemi relativi al management di una bambina di sei mesi che espelle tre chili di feci (A cura del wemma).
Abbiamo anche parlato dei cattivi odori in genere, con riferimento all’essere poco freschi.
Forfronzo ha anche posto il domandone al demiurgo sulle motivazioni profonde che hanno spinto l’ottimo James Clerk Maxwell a perdere tempo in cose come queste.
Si è anche parlato di favela chic e di necrologi, con una conclusione spaventosamente semplice e geniale del Filosofo che racchiude lo zenit e il nadir dell’arte necrologistica nella frase: “E’ morto XXX: pazienza” (con XXX nome dell’estinto).

Ricordiamo che il nostro mixer è in vendita a 100 euro trattabili. Trattateci.

In studio: Filosofo, Commercio, Demiurgo. Wemma via skype.

* cfr. Antonio Socci