Registrazioni

The SINK #90 – Live @ Tafuzzy Days 09 (1a serata)

28 agosto 2009, castello degli Agolanti, Riccione (RN)
in differita (solo poccast)
Filosofo, Commercialista

questo podcasto contiene musica eseguita da (spero che siano in ordine)

Spaccamonti
De La Vega
Reverend Dave & The Monkeys
I Camillas

puntata che viene registrata con un organico ridotto perchè sia il webmastro che il demiurgo erano tutti presi dal divertirsi come matti altrove, solo che l’altrove del webmastro era un po’ più posh ed un po’ meno dolore fisico di quello del demiurgo (che era al gesso).
non siate bambascioni come gli americani con quella famosa trasmissione di orson welles, se sentite una voge del demiurgo non credeteci, è il suo imitatore, o l’imitatore di chewbacca, o l’imitatore dell’alce rufus, a scelta. per tutte le altre vogi credeteci, sono proprio loro.

oh intanto complimenti al grafico che, a dispetto del suo essere un grafico indie c’ha messo una bella gn°cca nel manifesto, che sembra la copertina di un disco di papetti negli anni settanta.

Highlights: il filosofo che nell’incipit dice “L’estate sta sfinendo” e brucia il titolo per una possibile prossima puntata, azzecca uno dei pensieri più alti della trasmissione; il maglione sudone (in lana d’alpaca); l’ottimo bart della tafuzzy che profferisce questa presentazione della serata:

“deflagrazione a colpi di pop e surrogati di musica deviata”

facendo bagnare enrico ghezzi e tutta la redazione di fuori orario; l’intervista a Dino; “le politiche del prater” (mentre le politiche – del prado” sono quelle che danno via a fascicoli in edicola). non perdetevi intorno alle 2h 52″ una versione spettacolare di “bisonte” ed intorno alle 3h11″ una notizia sconvolgente – ovvero che una donna ha scelto il nome del proprio nascituro ascoltando la radio nk. folle. folle.

Caveat: dura tanto, tanto tanto.

NB: con grande rammarico abbiamo annullato la registrazione della 2a serata causa maltempo (ce ne scusiamo con tutti).
ringraziamo invece tutto lo staff Tafuzzy ed i fonici per averci concesso anche quest’anno di fare la nostra pataccata eccetera. grazie davvero.