Caffenichilismo On Air

COA #127 – Dino Buttzati.

registrata e trasmessa giovedì 9 dicembre 2010 @2130
come sempre @studio1
demiurgo, filosofo e udite udite, commercio.

Con interventi via skype di Lepronte, del Presidente e del dottor Max Stirner che gridano WEMMA TORNA anche se poi non credo che tornerà. Comunque Wemma TRONA. Vabbè.

Comunque torna il commercio e cambia tutto a radio nk. Nuovo jingle, nuova sigla di testa, nuova sigla di coda, tutto nuovo e più bello e splendente che pria. Ovviamente roba scelta unilateralmente dal Demiurgo (“Collegialmente decide tutto lui”, Il Commercialista). In chat c’avevamo peraltro il gotha dell’nkappismo. Sul tavolo avevamo la birra CH’ TI.
Il filosofo introduce un po’ questa cosa dello switch-off che ci ha fatto scoprire cartoni animati capaci di indurre epilessia a qualsiasi ora della notte. Scopriamo anche una passione del filosofo stesso per la bigiotteria che non credevo.
Ah ringraziamo anche Roberto Crepaldi poi, lui sa perché (suo vero nome: Dejan Savicevic).
Andrej ChikatiLOL ci ha anche ricordato che il Demiurgo rende le persone gravitazionalmente attratte da lui. Altri ci ricordano il cuore nero di paris trout. Altri il cuore nero di paris hilton. Poi grazie anche al contributo del Dezani parliamo di Alba Rohrwacher. (“Ci sono quelle facce che possono piacere ma anche no, Alba Rohrwacher è una di queste”). Alba tra l’altro ha perso 15 chili per l’ultimo film, un po’ come l’ottumo Lepronte.
Abbiamo parlato di Skokiaan. Abbiamo parlato di Mastroianni. Poi abbiamo parlato ancora di Alba Rohrwacher.
“Da quando hai perso peso ti sono usciti tutti questi spuntoni” (Il filosofo, sul Demiurgo, fortunatamente non su Alba Rohrwacher).
Avremmo potuto anche rispolverare Arisa, intanto che c’eravamo. Abbiamo parlato anche di bogumil. Della nonna del Filosofo che ha guardato Cenerentola in tv e Vespa gli ha spezzato il sogno. Abbiamo immaginato l’italiano medio di oggi, invecchiato di 30 anni. Abbiamo parlato di pastis. Abbiamo parlato dei tumulti di londra, di canzoni che fanno sc°pare come girls of ipanema, abbiamo ascoltato questa versione incredibile di always on my mind, che va ascoltata per essere creduta, piena di virtuosismi sbrodolati che neanche nelle orchestre di liscio, e delle nuove modifiche di facebus.
Ah poi ovviamente siamo tornati sull’alele chikatonga. Ammassa Ammassa Ammassa O Alele Baloa Baloè. Versione dance. Gesù Cristo dall’Alto dei Cieli.

Poi vabbè dai e dai siamo finiti a parlare della Professoressa, e di Radio Sonora. (Filosofo: “No, adesso ce la fai ascoltare”). Figuratevi la suburra levatasi all’udire una voge di donna alla radio NK.
Gran dovizia di commenti di un pitocchismo fastidioso, risa e grida.  Grande radiofonia, pergiuda.

CAVEAT: verso la fine c’è una voge femminile su radio nk. Cioè ottumo ma ragazzi smettete di perdere saliva dalla bocca.