Caffé Nichilismo

MF.

E bene, così è deciso. Martedì 31 maggio 2011, a circa 7 anni dalla prima trasmissione web, alcuni emissari della radio nk approderanno alla diretta in modulazione di frequenza grazie allo spazio concessoci con cortesia e sprezzo del pericolo dagli ottimi di radio RCB.
Che poi RCB è un acronimo, la cui R sta per Radio, quindi radio RCB è una ripetizione inutile. O radio CB o RCB e basta. Altrimenti è un po’ come dire “I the Beatles”.
Comunque per il nostro primo (e probabilmente unico) exploit sull’etere, visto che poi mogi mogi torneremo nell’ethernet, vedremo abbattuti alcuni steccati finora insormontabili. Ad esempio potremmo mettere tutta la musica che ci pare e piace.
Ma non lo faremo. Parleremo solamente, facendo pentire l’eventuale utenza FM di non avere risintonizzato Isoradio. In confronto a noi, i rosari notturni di Radio Maria sembreranno Lo Zoo di 105, Luca Sardella sembrerà Mick Jagger e Pisapia sembrerà incensurato. Per la prima volta, in una radio locale romagnola, sentirete la talk radio anzichè I’d catch a grenade for ya (yeah, yeah, yeah) / Throw my hand on a blade for ya (yeah, yeah, yeah). Erutteremo parole senza logica come degli Eyjafjallajökull qualsiasi. Educheremo i locali sulla bellezza del piccolo Fusari, sull’accoglienza del #24, sui paragoni con le Smart e sulle eccellenze emigrate a Providence.

Insomma faremo la radio nk in fm.

 

Chi non abita in provincia di Ravenna, potrà attaccarsi ad un qualsiasi server della gleba, tipo http://onair11.xdevel.com:8072/listen.pls

Chiunque altro: FM 103.3 o 103.9. Dalle 22.00.

Il promo di Radio RCB