Registrazioni

The SINK #131 – Nulla si pronuncia davvero come credevamo (era: inaugurescion)

Registrata e trasmessa giovedì 13 giugno 2013
@studio 1
Demiurgo, Filosofo
Via Skype: PRNKFC, Prete Criminale, Miss. Foozaree, Dr. Foozaree, Lepronte

Puntata spechaku di The SINK per celebrare l’avvio del nuovo sito della radio, più bello e più superbo che pria.

Abbiamo parlato tra l’altro di RNK_girlz, del Commercio che è stato vittima di traumi anche giovanili, dell’indice della bortza telematica, di Nada Malanima, di polemiche pretestuose, del classico argomento del chi avere a fianco nelle risse, del correre per riacquistare la forma fisica e di conseguenza dell’uso e dell’abuso dell’applicazione Runtastic(TM), delle pressioni continue che il Demiurgo riceve per vendere casa sua, del gioco della mela, della tisana della dott.ssa Tirone, della pepperoni pizza, delle nutrie (da non confondersi con le lontre, che sono più brava gente), del mangiare male, di TeleMike, di Gerry Scotti, del moonshine di Lepronte, di Rabarama, del più crudele dei mesi, di Edoardo Calcutta, del Moog che maledizione si pronuncia MOG, non MUG. Maledizione chiunque c’è rimasto malissimo, di Magdi Cristiano Allam, di Vito Andolini che va cercando persone che parlano italiano in Suriname o giù di lì, del dare feste a casa propria sfidando il rischio che la gente te la sporchi, del brano ça plane pour moi (che intanto mi dà l’opportunità di usare il tasto ç, come anche in cachaça, françois, barça, curaçao e poco altro), del dormire nei parchi pubblici, del wc net usato come deodorante per ambienti (da non confondersi col deodorante per abbienti), di Churandy Martina, dell’afasia di Peter Gomez, dei Gang, dei Gong, di Steve Vai (“ti piace?” “è un grande virtuoso”), della frase “Beh sì ne ho letto bene su Pitchfork”, di Yo Yo Ma (certo certo Ma) (da non confondersi con Yo Yo Mundi), di Skrillex, di Mass Pezzali, dell’internazionalismo squisito di Radio NK.
Sul finire s’è apprezzata anche una cover di “Pomezia” di Calcutta per mano della dott.ssa Whitehead.
Quindi insomma, no cazzi, no cotiche.