The SINK #92 – The NK Sessions (homage à Jonathan Richman)

I più impazienti vadano al minuto 67:00 per una versione di “Ice Cream Man” con percussioni trovate nell’officina, cori nkappistici e fluvialità profusa, e con una trombetta finale impagabile (tra l’altro, tutto improvvisato).