Istituto di Demiurgologia

I benefici della panificazione domestica

registrato dal vivo il 9 di settembre 2004, regionale Ravenna-Bologna

Regionale 3006 Ravenna-Bologna, 9 settembre 2004, ore 14.00 circa. Di fianco a me due ultraquarantenni. Il discorso sta su questi livelli:

“Sai, c’è questa mia amica che fa il pane nel forno a legna! Ogni sabato fa due o tre pagnottelle in questo forno a legna che si sono fatti costruire apposta dietro la cucina, dovresti sentirlo!
Io sono andata a trovarla una domenica e mi ha fatto sentire questo pane che fa, è la fine del mondo, la fine del mondo. Guarda, la fine del mondo!.
Certo che non si può fare tutti i giorni perchè poi c’è il problema di riscaldarlo, questo forno, che servono due ore e deve aiutarla ovviamente suo marito, però davvero chi ha la possibilità di rifare questi piccoli gesti antichi io li invidio…
Dovresti sentire quel pane! Sarà la legna che usa, sarà che quel forno è fatto con una pietra particolare, sarà che si fa mandare la farina da un mulino che conosce lei e gliela fa apposta, guarda, quel pane viene la fine del mondo!”.

Combattete anche voi le Bor7, educatevi presso www.bor7.com (purtroppo non esiste più)