Estemporadio

ESTEMPORADIO #12 – Potevamo creare escortforum.it piuttosto che questa micragnosa radio.

Puntata inaugurale della stagione 2007, titolata come estemporadio perchè (1) il demiurgo voleva cavillare (2) perchè si, che potrebbe comunque essere stata qualsiasi altra cosa, tipo un COA, un SINK ma anche un CLISTERE tanto sono tutte cose intercambiabili e le definizioni sono sovrastrutture vacue ed inutili.
Puntata iniziata su tematiche collaudate tipo Casa Wemmastro, e presto pervenuta -non già a discorsi di cacca/pipì- ad affrontare tematiche potenzialmente devastanti come la scelta della escort, per le quali come tutti saprete esistono decinaia di siti dedicati.
Quindi: puntata sul meretricio e sulle persone che vi fanno ricorso sia come operatori che come utenti finali. Strano a dirsi, a parte qualche sortita di Lady Pantere non si era mai parlato di bagasce su NK, per cui abbiamo riparato provvidenzialmente.

CAVEAT: è presente un discorso insistito su aspetti morbidi legati all’attività di commercio del proprio corpo da parte di operatrici del settore; è stato utilizzato in alcuni frangenti un linguaggio scurrile anche perchè fai fatica ad usare sempre metafore tipo Rai1 / Rai2.
Mamme! Tenete lontani i vostri figli (si anche tu, illapocheceinte) da questo poccast!

Puntata dal vivo per la quale merita come sempre una menzione la simpatica compagine di Atlantide TV, www.atlantide.tv che anche questa volta ci ha ospitato con grande magnanimità; facciamo loro pervenire questo messaggio in codice: tutto ok potete proiettare Apocalypto anche negli asili.

in studio: Demiurgo – Filosofo – Commercio
via skype: Wemma – Titti – Giò De Luigi – Emiliano – Zio Brady – Loana