where to buy kamagra oral jelly cost of viagra in south africa price nexium 20mg buy amoxicillin 500mg no prescription can i buy propecia in mexico what is the maximum dose of prednisone cialis sans ordonnance
 

Caffé Nichilismo

Siamo Intenti Ad Esternare 2009: le scalette.

Rendiamo note le scalette delle due serate del concorso.
Ricordiamo che al termine della 2° serata saranno resi noti i vincitori morali e materiali; e ricordiamo anche che tutti i soci dell’Associazione, al termine del concorso, troveranno nella zona riservata ai soci un link per il download integrale dei brani in concorso, fossero mai così pazzi da ascoltarseli in auto o chissà dove.

Scaletta 1° serata

in onda mercoledì 4 marzo 2009 su radionk.com (@ 21.30)

Antonio Baruzzi – Myspace is not the place
Microwave with Marge – I vs me
Oldpolaroid – All the attempts will fail (remix)
Perfect Revenge – Gentle
Massimiliano Raffa – Alice

Problems with my mind – Lie Down
Mr. Brace – Passeggiando2008
Joe Natta – Il Pungiball
Zeugma – Aria
Radìs – Sera ad nuvembar

Matteo Allodoli – Carnevale a Tresigallo
Troppi Turi Duri In Tour (Arturo Calindri) – Un paese senza pollo
Marxtwin – Rabid Origami
Camillas – Settembre
T.I.B. – Waiting Time

Scaletta 2° serata

in onda giovedì 5 marzo 2009 su radionk.com (@ 21.30)

Intro: Sapio & Grassi – Roba che scotta

Cosmetic – Bolgia Celeste
Those Lone Vamps – Crest
Insect Kin – Ginger Monkey
Marie Antoinette – No Circumstance
Padre Criminale & Mr Draghen (Klippa Kloppa) – Maledetti

SFHHH – Fake Stress Neuroptera Grub
Ada-Nuki – Maçon
Jean Fabry – La distorsione occidentale
Bancali in Pietra – Hotel Solarize
MM40 – Canzone antimilitarista

Vinsil – Inmalghees 59
X Mary – Stai scherzando con la droga
Sceleropattomittens – Waiting for Renault
laVis – Supergiulio
The Synthromantics – Sad but disco

Ricordiamo a tutti che i vincitori saranno decretati calcolando la media aritmetica tra i voti della giuria di qualità e quelli della giuria demoscopica. Giuria di qualità peraltro composta da:

Marco Bercella (Ondarock)

Luca Collepiccolo (Blow Up, Radio Città Aperta, Spiritual Unity Podcast)

Costantino Della Gherardesca (Dispenser, Markette, Alternative tv su Rolling Stone, DNews e una marea di altre cose)

Francesco Farabegoli (Nero Magazine, Vitaminic, Not In My Name, …)

Stefano Solventi (SentireAscoltare, Mucchio Selvaggio)

Comments
  1. manu

    13 years ago

    hey ciao sono Manu dei Radìs!
    allora è tutto vero!

  2. Alberto

    13 years ago

    Grande. Vorrei votare pure io… come faccio?

  3. Roberto

    13 years ago

    Salve sono Roberto dei T.I.B. Volevo chiedervi di correggere il nome della Band durante la trasmissione, ovvero T.I.B. al posto di Threeimaboys…
    Grazie mille

  4. ruben camillas

    13 years ago

    si è acceso tutto all’improvviso…era dai tempi delle medie che non avevo un’interazione così accesa con una radio!! evviva nk evviva!!

  5. ruben camillas

    13 years ago

    ah già…il risveglio mattutino all’alba era tutto all’insegna del ricordo irriproducibile del Wemma e del suo finale humanglitch. mirabolanza.

  6. Marco Cavina

    13 years ago

    Ottimo … mi sono proprio divertito ieri sera! Stanotte si ricomincia con patatine e sprite!

    Buon lavoro!

    Tanto che ci sono (marchetta):
    myspace.com/radis2008

  7. Demiurgo

    13 years ago

    ah ma davvero sei tu cavina? credevo che fosse un bot.

  8. Vinsil

    13 years ago

    WOW!!! Vi sento!!! Siete decisamente fighi. Vai di Panduro! Ah, peneretto! Sono arrivato lungo di una figura!!

  9. Vinsil

    13 years ago

    però siete meglio dal vivo! Siete decisamente televisivi!! Ciao

  10. Vinsil

    13 years ago

    oh, chi ha vinto??

  11. miguel

    13 years ago

    è un peccato che trasmettiate natale in casa obama versione live, in rete c’è anche registrata ‘in studio’, sembra strano ma è meglio. grazie comunque di esistere, come sempre. bye

    http://www.mm40.it/mp3/vari/mm40-nataleincasaobama.mp3

  12. Filosofo della Radio

    13 years ago

    1 – Padre Criminale – Mr Draghen – 16 punti

    2 – Jean Fabry / Massimiliano Raffa / Problems With My Mind / X Mary / Matteo Allodoli / Arturo Calindri (Troppi Turi Duri In Tour) / Mr Brace – 14 punti

    Il resto quando recupero la classifica cartacea.
    Vinsil mi pare 12 punti, in generale, dato l’alto livello medio, tanti brani hanno preso parecchi punti.

  13. ruben camillas

    13 years ago

    siamo già pronti a tirare giù un casino immenso…
    flotte di avvocati in pulmann graturismo deluxe maxy
    muovono dalla marche alla romagna,
    seminando zizzania e malumori,
    alla ricerca di Wemma e dei suoi messaggi in codice
    che hanno spinto i telespettatori a non votare i camillas,
    irretiti dal fatto che non spettavano nulla
    visto che i tre erano alla radio e,
    facendo notare oltremodo la frustrazione,
    costringendoli ad odiarci.
    Porteremo anche gli elefanti, le bombolette puzzolenti, le ruspe, i trenini turistici, molti tomi di enciclopedie, busti in marmo con le ruote, fantocci di cartapesta indurita nel cemento, cattiveria incastonata in cuori di bisonte, palpitanti ed appena estratti da vittime sacrificali volontarie….
    i lampi dell’ira che si abbatterà feroce sulla romagna (zona Russi) si vedranno dalla Mongolia e nuoeve mitologie verranno costruite sulla memoria di quei giorni.
    preparate le mutande pulite, i Camillas stanno arrivando!!

  14. Webmastro

    13 years ago

    Ecco, andate pure a Russi che è la strada giusta. Sono pronto ad affrontarvi uno per uno, non mi fate paura….
    Ah, non so neanche chi ha vinto!!!
    Io so solo che doveva vincere Joe Natta.

  15. ruben camillas

    13 years ago

    dopo ravenna, c’è solo russi, un’immensa russi che arriva fino a manhattan, leggermente suddivisa in aree, identificabili per gli odori pregnanti.

  16. Marpo

    13 years ago

    Appena il Demiurgico ci farà la grazia di mettere i Podcast del S.I.A.E., anche noi potremo verificare se ci sono stati o no dei magheggi.
    Il Wemma come Pippe Baude?

  17. ruben camillas

    13 years ago

    poi noi in realtà ci siamo già dimenticati tutto. la sabbia che d’estate ci riempie la testa, ostinandoci a fare il bagno con il mare mosso, si muove spinta dai pensieri, creando tempeste di sabbia mentale che poi lentamente si depositano, coprendo disabitudini e preoccupazioni. nel silenzio che aspetta le onde, speriamo nei magheggi, che almeno ci avvicinano all’estate ed all’ozio. WEMMA come maga magò!
    (ps: che poi ha vinto lui, con quella canzone nel finale della prima sera.ASSOLUTAMENTE PRIMO!!)

    r