Registrazioni

The SINK #92 – The NK Sessions (homage à Jonathan Richman)

registrato e trasmesso giovedì 22 ottobre 2009
rimessa degli attrezzi della fattoria di Renzo Massa in Russi (RA)

Antonio Baruzzi: voge, chitarra acustica, programming
Paolo Pappi: synth monofonico
Marlowe: voci, cori, trombette e putipù
Radio NK: cori in “Ice Cream Man”, discorsi in romagnolo stretto

roadrunner (thrice) (richman) – Jonathan Richman
egyptian reggae (richman) – Jean Fabry
i’m a little airplane (richman) – Jonathan Richman
dove si nasconde il camaleonte (baruzzi) – Jean Fabry
velvet underground (richman) – Jonathan Richman
jonathan richman (baruzzi) – Jean Fabry
selene (modugno) – Jean Fabry
i was dancing in the lesbian bar (richman) – Jonathan Richman
se per assurdo (baruzzi) – Jean Fabry
amoureux solitaires (elli medeiros-jacno) – Jean Fabry
you can have a cell phone (richman) – Jonathan Richman
ice cream man / arriva bomba (richman) – Jean Fabry e Radio NK (“arriva bomba” – parole di baruzzi)
cento, cento (baruzzi) – Jean Fabry
in che mondo viviamo (richman) – Jonathan Richman
così veloce (richman) – Jean Fabry
roadrunner (richman) – Jean Fabry (discorso in romagnolo: Radio NK)

Pietra miliare della radio. I più impazienti vadano al minuto 67:00 per una versione di “Ice Cream Man” con percussioni trovate nell’officina, cori nkappistici e fluvialità profusa, e con una trombetta finale impagabile (tra l’altro, tutto improvvisato).

[nggallery id=2]

Comments
  1. Demiurgo

    12 years ago

    per motivi inspiegati la gallery fa un po’ cacare. ce ne scusiamo con i lettori più che abili.

    • Webmastro

      12 years ago

      risolto per la galleria.

  2. Lepronte

    12 years ago

    Uffi, non si vede nemmeno una coscia di demiurgo in questa gallery. Che peccato.

    Comunque dite bene, una pietra miliare della radio. Complimenti anche per la professionalita’: in diretta non si capiva che eravate in un luogo poco piu’ agibile di una casa de L’Aquila, categoria F….

  3. Webmastro

    12 years ago

    Mi dispiace di non aver presenziato alla cosa, anche perché durante lo svolgimento del concerto mi sarei messo a costruire un supporto giroscopico per la traslazione dei terminali, tipo supporto per iPod da biciletta.

  4. Marpo

    12 years ago

    Grandi Jean Fabry!

  5. Chiavone

    12 years ago

    Icecream-man (I scream man!) è l’apice dell’ennecappa tutta , non scherzo , “arriva bomba” mi ha fatto ricordare i migliori Beach boys di Pet Sounds ,emozionato come poche volte nella mia vita *_____*______* !!

    • AB Normal

      12 years ago

      A nome dei Jean Fabry ringrazio per cotanta empatìa, desidero si sappia che pure noi avevamo il groppo in gola. Non vi dico poi che razza di roba è stata il concerto di Richman di sabato, anzi ve lo dico: è stata una roba imprevidibile persino per noi. Imprevidibile, oh oh oh.

    • Demiurgo

      12 years ago

      un’idea generica è possibile farsela da qui:
      http://www.youtube.com/watch?v=XPMxd6rce-0

      • Lepronte

        12 years ago

        “Bellissimo, bellissimo” (Cit.)