cost of accutane at purchase clomid online viagra price costco where can you buy cialis online normal amoxicillin dosage for strep throat buy cytotec tablets online buy cialis prescription online
 

Registrazioni

The SINK #102: Linguàza 2.0

Registrata e trasmessa in presa diretta dal vivo, mercoledì 14 luglio 2010, piazza Gramsci, Alfonsine (RA)
fonico uffigiale del comune delle infonsine:  paolo secchiari (grazie di corpo!)

Mercoledì 14 luglio 2010                              Mircul e quatordg ad loi de domeladis
In diretta dalla piazza di Alfonsine          Diretament da la piaza dagli Infunsen

Jean Fabry      Radio NK

Linguaza 2.0, Liscio On The Rock

vernacolo come se non ci fosse un domani
radiotrasmesso da radio nk

21:00 circa

Secondo una felice definizione di A.B. Normal, non è musica folk, non è goliardia, non è tradizione, non è avanguardia, non è avanspettacolo, non è satira, non è popolare, non è intellettuale. Però qualcosa è stato, visto che gente del calibro di Lepronte e Saburnio si son fatti un 150 km apposta per ascoltare una lingua a loro completamente ignota. Ah ovviamente con calibro non volevo fare illazioni sul girovita, per carità.

  • Romagna mia*
  • Quant ridar
  • La liturena
  • Né in t’agli infunsen
  • Nora de Rebbi
  • Schiv
  • E cont al’arversa
  • La cà de sol**
  • Bossa bossa a ca d’e signor
  • A vrebb t’foss aquè
  • Mino ‘d saltarot
  • La pioma d’al piopi
  • Oh my Romagna
  • E zir d’e clomb (beees #1)
  • E pasador un pasa mai (beees #2)

Tutti i brani composti dai Jean Fabry con la collaborazione di Radio NK ed eseguiti dai Jean Fabry eccetto (*) Romagna Mia composta da Secondo Casadei ed eseguita da Claudio Molinari e (**) La ca de sol composta dai Jean Fabry con la collaborazione di Radio NK ed eseguita da Claudio Molinari.

Antonio Baruzzi: voce e chitarra acustica talvolta effettata
Davide Bassi: voce, versi, strumenti improvvisati e raccogliticci
Claudio Molinari: chitarra elettrica, basso elettrico e voce in “La ca de sol”
Paolo Pappi: synth
Marco Cavina: violino talvolta effettato
Daniele Zini: batteria
Demiurgo e Commercialista: cori di poco spessore, voci confuse là dietro

NOTA: I soci troveranno in zona soci il link per scaricare la puntata a 320 kbps.

Comments
  1. Lepronte

    11 years ago

    Io c’e’.

    • Demiurgo

      11 years ago

      pellissimo.

  2. Dio

    11 years ago

    Dio no.

  3. Egli

    11 years ago

    Egli forse…

  4. PRNKFC

    11 years ago

    Per render la cosa più semplice ai miei vicini ed incussare nelle loro vite, vi comunico che quassù è stata cantata con traduzione simultanea in occitano a finestre spalancate. Robe indegne di un paese civile!

    • Demiurgo

      11 years ago

      mp3s or never happened!

  5. Saburnio

    11 years ago

    Et in Arcadia Ego Fui

    • Lepronte

      11 years ago

      Quanti punti hai guadagnato con questa citazione, ottimo Saburnio!

      • Il Recidivo

        11 years ago

        Et in Paperonia Somaru Ebi

        Quanti punti guadagno con questa?

  6. Lepronte

    11 years ago

    Ringrazio per il link a 320 che avevo richiesto a gran voge! Applausi a scena apertissima. Faro’ una petizione per i piadinari aperti almeno fino alle 8.17, altrimenti sono davvero cose indegne di un paese civile.

  7. Webmastro

    11 years ago

    Non sembra, ma c’era anche il Wemma. Il Wemma ha seguito lo spettacolo con le lacrime. Pensavo “i miei ragazzi”. Sono stati bravissimi.
    Il commercialista che faceva il balletto vale tutto lo spettacolo.

  8. Melampo

    11 years ago

    Non ti allargare Wemma, che alcuni de”i tuoi ragazzi” sono in giro a fare gli scemi da più tempo di te! Comunque se hai aspirazioni da manager siamo a cavallo, smettiamo tutti di lavorare (tranne chi non ha mai cominciato).

    • Webmastro

      11 years ago

      Dai, non siamo sul palco…

      • Melampo

        11 years ago

        Pensaci, pensaci, saresti perfetto

    • Demiurgo

      11 years ago

      penso che per “i miei ragazzi” si riferisse ai suoi boyfriends (=il commercio)

      • Melampo

        11 years ago

        Eh ma è ben lì, è la mia gelosia che parla

      • Lepronte

        11 years ago

        E si scopre cosi’ che il busone della radio erano in 2…

  9. Filosofo

    11 years ago

    non guardate me, io ovviamente sono il Busoni della radio

  10. Il Recidivo

    11 years ago

    Ma il busone non era Aldo Busi?